La medicina tradizionale cinese secondo l’OMS

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha appena pubblicato la nuova Classificazione Internazionale delle Malattie (ICD-11, dall’inglese International Classification of Diseases) includendo nuovi capitoli tra cui quello della Medicina Tradizionale. Nonostante sia oggi utilizzata da milioni di persone in tutto il mondo, la Medicina Tradizionale non era mai stata classificata in questo sistema.

Il capitolo dedicato fa riferimento all’antica Medicina Cinese, a condizioni e schemi utilizzati ampiamente in Cina, Giappone, Corea ma non solo.

Infatti, solo qualche anno fa la continua domanda da parte della popolazione generale in tutto il mondo aveva richiesto l’aggiornamento di una vera e propria strategia da parte dell’OMS. La  “Strategia dell’OMS per la Medicina Tradizionale per il 2014-2023” ha l’obiettivo di aiutare gli Stati membri a sfruttare il potenziale contributo della Medicina Tradizionale alla salute e promuoverne l’uso sicuro ed efficace attraverso un’accurata regolamentazione.

 

FONTE

http://www.who.int/news-room/detail/18-06-2018-who-releases-new-international-classification-of-diseases-(icd-11)

http://apps.who.int/iris/bitstream/handle/10665/92455/9789241506090_ita.pdf;jsessionid=122356B3B04FD9DCDA410C9D97677835?sequence=14

 

Newsletter

Ho letto l'informativa
VAI