Il successo: una questione di geni

I geni presenti nel DNA codificano per proteine e molecole che contribuiscono allo sviluppo delle nostre caratteristiche sia fisiche che comportamentali. Ma possono influenzare anche il raggiungimento o meno di una vita di successo?

Uno studio “genome-wide” realizzato da un gruppo di ricercatori internazionali che ha coinvolto circa 20.000 persone tra Stati Uniti, Gran Bretagna e Nuova Zelanda, ha rivelato l’esistenza di alcuni geni che sembrano essere associati al raggiungimento del successo.

I ricercatori hanno assegnato un valore alle varianti genetiche individuate e hanno confrontato il punteggio totale con i successi ottenuti dai partecipanti (per esempio il livello di istruzione e la carriera professionale). I partecipanti che avevano il punteggio più alto erano effettivamente coloro che avevano ottenuto maggiore successo nella loro “scalata sociale”.

L’influenza di questi geni sembrerebbe visibile fin dall’infanzia;  è grazie a loro se alcuni individui imparano a leggere precocemente o ottengono ottimi risultati già nei primi anni di scuola. Tuttavia i ricercatori concordano e sottolineano che non basta solamente possedere queste varianti genetiche, i geni agiscono infatti come un “motore” che dà un aiuto in più e concorrono solo al 4% nella “scalata” verso il successo.

 

Fonte PNAS

Newsletter

Ho letto l'informativa

Al 100% insieme con #HavasFromHome
Al 100% insieme per sostenere la Federazione Italiana Medici di Famiglia