La storia di Artemide

Entro 5 anni torneremo sulla Luna.

Ad annunciarlo è la Nasa con il programma Artemide, la missione dedicata allo sbarco della prima donna sul satellite terrestre.

La scelta del nome non è casuale: Artemide è la divinità greca – la dea della caccia – identificata anche come personificazione della Luna e sorella gemella del dio Apollo, il nome della prima missione di 50 anni fa. Artemide è un nome che racconta la realtà in cui viviamo nella quale sono spesso le donne a illuminare la strada da prendere.

Con Artemide nasce anche il logo del progetto. La Nasa celebra la donna rappresentando, con un gioco di luci e linee, il viso della dea in cui ogni donna può riconoscere se stessa.

Per il mondo e per la Nasa è un progetto ambizioso nato per dare un’identità all’iconografia femminile nell’ambito delle missioni spaziali.

In attesa della vera missione, ognuno di noi può partecipare al progetto scaricando qui alcuni materiali per desktop e mobile realizzati dalla NASA.

Per saperne di più clicca qui e vai al sito ufficiale del programma Artemide.

Continua a leggere l’articolo: clicca qui.

Newsletter

Ho letto l'informativa

Al 100% insieme con #HavasFromHome
Al 100% insieme per sostenere la Federazione Italiana Medici di Famiglia